Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“E poi parliamo di decoro urbano! Quale, dove e chi se ne dovrebbe occupare?”. Amareggiato e inc…to nero,  lo sfogo del titolare di una struttura ricettiva di Santa Croce. “Quale turismo vogliamo sviluppare se poi viene consentito a certi individui di depositare oggetti ingombranti davanti le abitazioni dove vivono, stipati come topi, almeno otto  persone? Da lunedì pomeriggio quello che vedete nelle foto fa “bella” mostra di sé, a ridosso della mia attività. Ho dovuto trattenere a forza alcuni miei clienti che, arrivati, ci hanno paragonato a Beirut. Davvero edificante il paragone con una città martoriata dalla guerra civile. Santa Croce non è in guerra e merita di essere rispettata da tutti, extra-comunitari compresi. Mi sono rivolto subito ai vigili urbani che mi hanno assicurato un intervento immediato. Forse oggi quell’ingombrante verrà rimosso, e dopo? Quella che combatto è una sorta di “guerra” infinita: sacchi di spazzatura a tutte le ore del giorno depositati davanti a quella abitazione, furgoni carichi di masserizie in sosta per giorni, insomma un incubo per chi deve lavorare”. Appare quasi rassegnato Nunzio Barrera, il titolare del Bed&Breakfast in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il progetto di Avis e Mov. Animalista: “Donare due volte: una casa e una vita”

In occasione del Natale solidale 2017, l’Avis di Santa Croce Camerina e il Movimento…