Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Niente paura” è il titolo di un’esercitazione della protezione civile a cui ha partecipato l’Associazione Volontari del Soccorso (A.V.S.) di Santa Croce Camerina e che si è svolta nel pomeriggio di domenica. Il luogo prescelto è stato la riserva naturale del Pino d’Aleppo, in territorio vittoriese. Lo scopo è stato quello di simulare la ricerca di persone smarrite in caso di calamità naturale, applicando tutto quanto necessario per assolvere il compito in modo rapido ed efficace. Il presidente, Salvo Barone, al riguardo afferma che “esercitazione  e  simulazione  non  sono  solo  sinonimi di attività di svago, pertanto non prescindono dalla realtà. Al contrario, se continuative, nel  tempo,  permettono  ai nostri  Volontari,  anzi a tutti i Volontari coinvolti, di migliorarsi e di acquisire competenze fondamentali che, in uno scenario  reale e di  effettiva e seria emergenza, faranno sicuramente la differenza”. L’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Croce non è nuova a queste esperienze ed ha dato prova, più volte, di essere sempre pronta a qualsiasi evenienza, creando un gruppo serio, preparato, ma soprattutto motivato, nel rispetto delle regole ed al servizio del cittadino.

IMG_3944

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Centro “Terza Primavera”, rinnovato il comitato di gestione: due nuovi ingressi

Rinnovate le cariche del comitato di gestione del Centro Diurno di Santa Croce Camerina. I…