biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Calcio, il Santa Croce ha voglia di riscatto: ma col Pachino tanti assenti

0 217

Dopo oltre un mese di assenza, il Santa Croce torna a giocare fra le mura amiche, affrontando, per la sesta giornata del campionato di Promozione, l’insidioso Pachino. I camarinensi, dopo la beffa subita a Gela contro i giallorossi dell’Atletico, cercheranno di rifarsi dalla brutta esperienza di sette giorni fa, magari conquistando una vittoria. I due stop consecutivi, per via delle due giornate di riposo che tutte le quattordici squadre dovranno sostenere, hanno arrugginito l’undici allenato dal duo La Vaccara e Buoncompagni che è desideroso di ritornare a conquistare punti. I risultati delle ultime tre giornate di campionato, infatti, hanno fatto perdere posizioni al Santa Croce che comunque conserva ancora la quarta posizione in graduatoria. La distanza con le altre contendenti per un posto nei playoff, però, si è notevolmente assottigliata e per questo motivo una vittoria contro il Pachino risulterà fondamentale per il cammino dei biancazzurri. I due trainer camarinensi, comunque, dovranno rinunciare a qualche pedina fondamentale che nell’ultima gara di campionato ha rimediato delle sanzioni disciplinari. Mancheranno infatti il difensore Marco Basile (nella foto), l’esterno Simone Iurato e l’attaccante Salvatore Incardona, mentre è in forte dubbio anche Giuseppe Scacco a causa di una brutta distorsione al ginocchio rimediata in allenamento. Di conseguenza, ci sarà il rientro del giovane Di Martino, così come capitan Calogero La Vaccara sarà in campo fin dal primo minuto. La gara avrà inizio alle ore 15.00 e sarà diretta dal signor Giuseppe Baglieri di Ragusa che sarà collaborato dai signori Cirnigliaro e Taranto.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.