2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

“In bocca a… Scjabica”: la ricetta del giorno con chef Joseph Micieli LEGGI

0 184

Parte oggi su Santa Croce Web la nuova rubrica settimanale “In bocca a… Scjabica”. Chef Joseph Micieli, già protagonista a ‘La prova del cuoco’ e titolare del ristorante Scjabica, a Punta Secca, ogni sabato ci proporrà una ricetta rapida e gustosa per soddisfare il vostro palato. Oggi si parte con…

PESCE SPATOLA CROCCANTE E PRIMIZIE IN AGRODOLCE

Ingredienti x 4 persone:

1 lt Olio di semi di Girasole
800 gr di Spatola già diliscata
1 cipolla bianca
1 costa di sedano bianco
1 carota grande
50 gr di olive verdi
20 gr di capperi
Olio extravergine d’oliva q.b.
10 pomodorini divisi in 4
Un ciuffo di basilico fresco
Una manciata di prezzemolo tritato
1 bicchiere di aceto bianco
1 bicchiere di acqua
2 cucchiai di miele
Farina di grano duro q.b.
Sale, pepe nero e peperoncino

Svolgimento

Arrotolare i filetti di spatola e fissarli con uno steccone da cucina, riporli in frigorifero a riposare. Porre a scaldare lentamente l’olio in un pentolino o una padella capiente, finché non raggiunge la temperatura ottimale di 170-180 C°. Appena l’olio risulta pronto, friggere leggermente la carota tagliata a rondelle e il sedano a cubetti, scolare e riporre in un piatto con carta assorbente da cucina, salarle. Nel frattempo realizzare la base di primizie in agrodolce procedendo con un soffritto a base di olio extravergine, peperoncino, olive e capperi, rosolare abbondantemente. Aggiungere le verdure pre-fritte, mescolare e sfumare con l’aceto bianco. Lasciar evaporare, aggiungere il miele, l’acqua e se volete anche due cucchiai di salsa di pomodoro, completare con pepe nero macinato fresco, prezzemolo e il basilico spezzettato a mano. A questo punto, passare nella farina la spatola e friggerla per circa 5-6 minuti nell’olio caldo, scolare e salare. Impiattare seguendo la foto, con una base di verdurine in agrodolce, appoggiandovi sopra la spatola croccante, completare con erbette aromatiche fresche che daranno al vostro piatto un tocco di classe e colore.

Lo Chef consiglia di abbinare un buon calice di vino bianco da uve Grillo Siciliane, ben fresco.

Fate un salto da Scjabica – Sito ufficiale / Pagina Facebook

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.