Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Lo strazio di Carmela Anguzza che commuove Barbara D’Urso va in onda a “Domenica Live”, il programma di approfondimento condotto di Canale 5, in cui la signora racconta dell’incontro di sabato al carcere di Agrigento dove ha portato anche Daniele, il figlio minore, a trovare la sorella Veronica. “Adesso più che mai per lottare per Veronica mi sono avvicinata anche al mio ex marito”. La sua presenza in tv è l’occasione propizia per tornare ad accusare il genero, Davide, che le tiene lontano l’altro nipote, il fratellino più piccolo di Loris e per l’invito, in lacrime, di Barbara per chiedere un incontro tra le famiglie Stival e Panarello, in modo da farglielo vedere al più presto. Carmela prosegue la sua intervista con un RVM in cui è ricostruita una conversazione tra le due donne ed una dichiarazione che sarebbe attribuita a Veronica, che non lascia spazio all’immaginazione e che mette a tacere tutti: “Non è vero che vuole ricostruire la famiglia con suo marito. Non negherà mai ai suoi figli che lui è loro padre, ma non vuole tornare con chi l’ha abbandonata dopo 10 anni di matrimonio, figli e devozione. Non vuole più alcun uomo al suo fianco, e come potrebbe riacquistare questa fiducia in un’altra persona? Ti Amo Veronica, io ci sono…”. Si congeda con queste ultime parole la signora Carmen dagli studi televisivi Mediaset e la D’Urso promette, davanti alle telecamere, di chiamarla presto al telefono. Per gli spettatori da casa è sicuramente questo il fatto di cronaca che più ha colpito l’immaginario collettivo in questi ultimi mesi e che continua a tenere viva l’attenzione di molti. Come in una fiction non sono passati inosservati i colpi di scena e le innumerevoli contraddizioni che hanno tentato di capovolgere frasi, intercettazioni e immagini delle telecamere con la complicità, talvolta inopportuna, degli studi televisivi che si prestano a fornire questo genere di intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

“Posti di lavoro in cambio dei voti della Stidda”: le accuse all’ex sindaco Nicosia

L’hanno ribattezzata Operazione “Exit Poll”, visto il legame con la poli…