Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Ispica hanno proceduto all’arresto di Gaetano MISTRETTA classe 1951, originario di Mazara Del Vallo residente a Ispica, censurato. Sull’uomo pendeva un ordine di esecuzione per l’espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Marsala (TP), per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, commesso a Petrosino (TP) nel corso del 2012. L’uomo da qualche anno viveva fuori Ispica ma proprio ieri i Carabinieri avevano saputo del suo rientro nella cittadina.Pertanto, i militari della Stazione di Ispica hanno monitorato per tutta la giornata i possibili luoghi frequentati dal Mistretta e, nel tardo pomeriggio di ieri, lo hanno rintracciato nella propria residenza ispicese e, dopo averlo identificato, gli hanno notificato l’ordinanza come disposto dalla Procura presso il Tribunale Ordinario di Marsala.Il Mistretta, secondo quanto previsto dal provvedimento, dovrà scontare anni 1 mesi 6 e giorni 12 di reclusione in regime di detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Scicli – Spaccia hashish a un minorenne: arrestato tunisino di 28 anni

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica nel corso dei servizi coordinat…