biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Loris e Veronica: gli spostamenti di quel sabato mattina FOTOSEQUENZA

0 145

La ricostruzione degli spostamenti di Veronica Panarello, in quella mattina del 29 novembre, è stata resa pubblica dalla trasmissione ‘Chi l’ha Visto’. Quelli che finora erano semplici fotogrammi sgranati, sono diventati una ricostruzione video che – secondo la Procura – non lascia spazio ad alcun dubbio. Vi riproponiamo la sequenza integrale.

Intorno alle 8.30, la telecamera dell’emporio Vanity and House riprende Veronica uscire da casa con i due figli (foto 1). Subito dopo, però, una sagoma compatibile con quella di Loris – che secondo il marito della donna, Davide Stival, corrisponde proprio a Loris – rientra in casa da sola (foto 2). Veronica accompagna il secondogenito in ludoteca. Attraversa il primo tratto di via Roma, svolta a destra al semaforo e dopo qualche istante giunge in ludoteca. Prende in braccio il bambino (foto 3) e lo porta in classe. Riesce (foto 4) e monta in auto (foto 5) per far ritorno a casa. Le telecamere di via Caucana riprendono la sua Polo nera, con l’assicurazione in alto a sinistra e una macchia evidente sul tettuccio (foto 6). La solita telecamera di Vanity and House e un’altra telecamera privata riprendono l’auto avvicinarsi all’abitazione (foto 7), poi alla piazzola (foto 8) e fare retromarcia per entrare in garage (foto 9). A quel punto Veronica si accorge di non avere le chiavi: così scende dall’auto e rientra dal portone per recuperarle (foto 10). Poi completerà la manovra. La donna rimarrà in casa per 36 minuti. Quasi certamente insieme a Loris.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.