Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

I sindaci del Distretto socio sanitario n.44 (Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo, Santa Croce Camerina) rendono noto alle famiglie residenti nei territori del distretto stesso e che accolgono all’interno del proprio nucleo anziani non autosufficienti o disabili gravi, legati da vincolo di parentela, filiazione, adozione, che è possibile presentare, entro il 30 aprile 2015, apposita istanza per ottenere il Buono socio-sanitario. Per averne diritto è necessario possedere i seguenti requisiti:
-Cittadinanza Italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;
-Residenza nel comune in cui viene presentata l’istanza;
-Presenza nel proprio nucleo familiare di anziani di età superiore a 69 anni in condizioni di non autosufficienza, disabili gravi con disabilità certificata ai sensi dell’art. 3 c. 3 della L. 104/92 ed una condizione economica valutata con certificazione ISEE del nucleo familiare del richiedente, ivi compreso quello del soggetto da assistere, non superiore a € 7.000,00.

Il Buono socio-sanitario viene concesso con due forme diverse di erogazione. La prima, come buono sociale, considerata una provvidenza economica, a supporto del reddito dei familiari, finalizzata a sostenere la famiglia che si prende cura del proprio familiare anziano non autosufficiente o disabile grave. La seconda, come buono di servizio, utile all’acquisto di specifiche prestazioni domiciliari presso cooperative sociali accreditate in ambito distrettuale. Per i residenti a Santa Croce Camerina è possibile consultare il sito del Comune per avere ulteriori e più dettagliate informazioni e scaricare il modulo dell’istanza oppure ci si può rivolgere al 4° Dipartimento – Servizi Sociali, Scolastici e Culturali Telefono: 0932 821977 ; Fax: 0932-914173

Avviso Bonus socio sanitario 2015 (Clicca qui per scaricarlo)

Istanza Bonus Socio Sanitario 2015 (Clicca qui per scaricarla)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

L’orto botanico delle meraviglie: caffè, cotone e papaya a due passi da casa

Chi l’avrebbe mai detto o pensato che, a pochi passi dal centro abitato di Santa Croce, es…