Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è consumato oggi ad Agrigento, nel carcere di contrada Petrusa, il secondo incontro fra Veronica Panarello e il marito Davide Stival. Il primo, lo scorso 6 gennaio, aveva sancito il grande gelo fra i due coniugi. E, dalle parole dell’avvocato di Stival, Daniele Scrofani, si apprende che l’uomo ritiene tuttora la moglie una bugiarda: “Non è cambiato nulla dal primo incontro – dice il legale -. La donna ha ribadito quello che ha sempre sostenuto e cioè di aver portato il bambino a scuola, facendo il percorso che ha mostrato alla polizia ed il mio assistito le ha fatto notare le divergenze tra la sua versione e quella delle immagini delle telecamere di videosorveglianza”. La verità sui filmati dovrebbe emergere dall’incidente probatorio che si terrà nei prossimi giorni. Si attende inoltre che la Cassazione fissi l’udienza per discutere il ricorso presentato dalla difesa della donna contro la decisione del Tribunale del Riesame di non concedere la scarcerazione a Veronica, fin qui accusata dell’omicidio del figlio Loris.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Hashish nelle tasche del giubbotto: fermato 20enne tunisino a Santa Croce

Controllo ad ampio raggio dei Carabinieri nel territorio di Santa Croce Camerina: nella se…