Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il Festival di Sanremo parla siciliano: Giovanni Caccamo si è aggiudicato la 65.ma edizione, nella categoria “Nuove Proposte”. Il 24enne ha sbaragliato la concorrenza grazie a “Ricordati di me”, il brano scritto da lui. Caccamo, dopo la proclamazione di Carlo Conti, ha dedicato la vittoria al padre scomparso. Per il giovane di Modica sono arrivati anche il premio alla critica “Mia Martini” (sezione giovani) e il premio della sala stampa. Un vero e proprio en-plein. Caccamo, lanciato nel mondo della musica dal suo “mentore silente” e “padre musicale” Franco Battiato, ha scritto anche il brano di Malika Ayane – “Adesso e qui (nostalgico presente)” – con la quale ha duettato nella serata di giovedì al Teatro Ariston. L’enfant prodige della musica italiana, nell’estate del 2010, salì sul palco di Punta Secca, in piazza Faro, nel corso di una manifestazione organizzata dall’assessorato provinciale alle Politiche Sociali. Il primo passo di una grande storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa Ibla, al Donnafugata una mostra sulle amanti di Rossini, Bellini e Verdi

Tre grandi teatri italiani “racchiusi” all’interno di uno dei teatri più piccoli al mondo …