Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si terrà a Firenze un interessante convegno di archeologia al quale sarà presente il dott. Giovanni Di Stefano, direttore del Museo archeologico di Kamarina. Il suo intervento, previsto per il 22 febbraio, tratterà il tema, già affrontato presso lo stesso Museo con grande successo di pubblico, dal titolo “Naufragi”. Nella sua relazione espositiva il dott. Di Stefano, stimato archeologo e docente universitario, si avvarrà di alcune foto e tavole grafiche riproducenti reperti archeologici di grande valore storico, alcune delle quali realizzate da Gianni Giacchi. Opere dello stesso Giacchi erano già state usate in altre occasione, come nel 2000 al Museo del Louvre a Parigi. “Mi gratifica molto il mio lavoro – ha ammesso Gianni Giacchi -, mi occupo di immagini e di cultura. Questa nuova esperienza a Firenze è una soddisfazione bellissima e sono grato al dott. Di Stefano per la fiducia che ripone in me. A illustrare la sua relazione ci saranno anche delle mie foto e delle riproduzioni grafiche, realizzate a china o con la tecnica del puntinato, che rispecchiano fedelmente alcuni reperti. E’ un lavoro che faccio con grande passione”.  E quando il proprio lavoro rispecchia gli interessi di cui si è portatore, tale connubio permette di raggiungere i più alti livelli di espressività… e a Gianni Giacchi la creatività non manca di certo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Scuola verde e solidale: due alberi di carrubo e una stele per i donatori Avis

In occasione della festa dell’albero, il 21 novembre, presso Piazza degli Studi a Sa…