Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Visita gradita a Ragusa: venerdì pomeriggio, presso la scuola regionale dello Sport, è intervenuta la massima carica dello sport italiano, ossia il presidente del Coni Giovanni Malagò. Il delegato provinciale del Coni, Sasà Cintolo, gli ha illustrato nei dettagli il centro di eccellenza (dedicato a Giambattista Cartia, il fondatore della Banca Agricola Popolare di Ragusa) che in alcune sue parti – come la mensa e la foresteria – deve essere completato. Malagò, dopo aver scherzato con i presenti, si è complimentato: “Sinceramente non mi aspettavo di trovare una simile realtà. Ragusa è l’eccezione alla regola, che vede la Sicilia ancora molto indietro dal punto di vista degli impianti. Credo che oggi, coi tempi che corrono, sia opportuno sfruttare le strutture esistenti anziché crearne delle altre”. Malagò, accompagnato anche dal vice presidente-vicario Giorgio Scarso (modicano) e dal presidente regionale del Coni, Sergio D’Antoni, ha fatto visita alle ragazze della Ginnastica Airone Ragusa, che si stavano allenando nella palestra attigua: “La politica italiana – ha spiegato ancora il numero 1 del Coni – deve capire che investendo sullo sport, risparmierà sulla salute e sulla spesa pubblica. La Sicilia è ancora molto indietro nella percentuale dei soggetti attivi che svolgono attività sportiva. Bisogna trovare una nuova intesa con le istituzioni per sviluppare la cultura dello sport fra i giovani”. Malagò si è poi complimentato con la Virtus Eirene Ragusa, la società di pallacanestro che guida la classifica del campionato di Serie A femminile: “Queste ragazze sono un esempio formidabile per la Sicilia e tutto il Paese, meriterebbero in premio la gestione del PalaMinardi. Cosa state aspettando?” ha chiesto alle autorità presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

La palestra Santa Rosalia si rifà il look: ultimato montaggio dei nuovi fari al led

Sono stati ultimati nella serata di venerdì i lavori di manutenzione all’impianto d’illumi…