Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ci sono tante “prime volte” nella nostra vita che a volte possono persino spaventarci perché non ci sentiamo in grado di superarle, ma che poi ci regalano emozioni e felicità. La donazione del sangue rientra tra i comportamenti che, quando entrano a pieno titolo tra le nostre abitudini, contribuiscono a definire in maniera significativa la nostra identità. Con questo messaggio vogliamo rivolgerci soprattutto ai giovani e a tutti coloro, che forse per scarsa informazione o paura si sono sempre tirati indietro.

Donare il sangue è un atto d’amore verso gli altri, un gesto di civiltà, ma è anche una scelta di solidarietà sociale, compiuta attraverso un gesto semplice ma fondamentale che può salvare la vita di molte persone. Il sangue non è infatti  necessario solo in casi di emergenza: per alcuni malati è una necessità quotidiana. La donazione testimonia concretamente la propria solidarietà, dimostra un senso di umanità e di apertura verso gli altri, è il senso di altruismo che tutti dovremmo avere. E’ possibile fare questo piccolo grande gesto di solidarietà, domenica 8 marzo dalle 8 alle 12:00, presso la Sede Avis di via Settembrini 16. E’ consentita una leggera colazione: the, caffè, acqua, fette biscottate.

141_img_img2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Centro “Terza Primavera”, rinnovato il comitato di gestione: due nuovi ingressi

Rinnovate le cariche del comitato di gestione del Centro Diurno di Santa Croce Camerina. I…