Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Questa è una poesia dedicata a tutte le donne che non possono festeggiare l’8 marzo. E’ una dedica da parte della nostra redazione.

Le lacrime delle donne…

” Il mondo galleggia sulle lacrime delle donne.
Quelle della madre che ha dato alla luce un figlio,
quelle della madre che seppellisce il figlio.

Quelle della moglie tradita,
quelle dell’amante abbandonata,
quelle della compagna delusa.

Quella della sposa che gode,
quelle della vedova che sopravvive.

Quelle delle donne stuprate,
quelle delle schiave per sesso,
quelle delle donne emancipate,
quelle delle donne dimenticate.

E la marea di lacrime impastate
di amore, di odio, di paura, di rabbia, di dolore, di delusione, di gioia, di speranza… versate da tutte le donne del mondo travolgerà la crudeltà dell’uomo
e purificherà l’aria come i temporali di mezza estate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Centro “Terza Primavera”, rinnovato il comitato di gestione: due nuovi ingressi

Rinnovate le cariche del comitato di gestione del Centro Diurno di Santa Croce Camerina. I…