Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina, nel campionato di serie C2 di calcio a cinque, batte perentoriamente in casa il Città di Scicli e si candida a unica antagonista del Città di Sortino che ha vinto contro il Pro Melilli, per la vittoria del torneo. Il punteggio finale di 9-2, comunque, penalizza più del dovuto la squadra ospite che ha impegnato fortemente i giocatori locali, finché la decisione cervellotica di proporre il portiere attaccante a 18’ dalla fine li ha definitamente affossati. Ciò non scalfisce, comunque, il merito di mister Concetto Salone e dei suoi uomini che hanno condotto una gara bella e esaltante che ha divertito il folto pubblico presente sugli spalti. La cronaca. Partivano forte i locali e dopo nemmeno un giro d’orologio Campo li portava in vantaggio con una rete di rapina. Gli ospiti non si perdevano d’animo e impegnavano severamente i locali soprattutto con l’argentino Mittelmann, ma Dimartino fra i pali rispondeva sempre presente. A raddoppiare invece erano i locali con Alessandrà, che in ripartenza fulminava il portiere ospite con un tocco di punta. Allo scadere del primo tempo lo Scicli raddoppiava un tiro di Mittelmann che si andava a depositare all’angolino opposto a Dimartino. Nella ripresa lo Scicli tentava il tutto per tutto per recuperare, ma era ancora Campo a siglare la terza rete che era replicata quattro minuti dopo da quella di Sammito. A questo punto, sul 4-1, quando mancavano ancora 18’ alla fine, il mister ospite con una decisione scellerata inseriva il portiere attaccante che affossava definitivamente i crémisi con le reti di Incorvaia e due consecutive di Campo. La seconda rete ospite di Mittelmann non riusciva a dare una scossa ai suoi compagni che erano costretti a subire altre due marcature da Emmolo e da Gulino. La sfida al Sortino continuerà sabato prossimo quando gli aretusei affronteranno in casa il Palagonia e i camarinensi se la vedranno, sempre in casa, con il Pro Melilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Barravecchia segna e para, il CS Kamarina si arrende (1-4)

  Uno stop che fa male: il Kamarina perde in casa contro il più quotato Mascalucia (s…