Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il cammino in Coppa Italia del Santa Croce si ferma a due minuti dalla fine ad opera dello Sporting Taormina che, in virtù del pareggio per 2-2 conquistato sul campo, approda alle semifinali del torneo regionale. Onore, quindi, alla gagliarda squadra peloritana allenata da Marco Coppa che ha sempre creduto nella qualificazione, nonostante l’inferiorità numerica per oltre un’ora di gara e il doppio vantaggio dei locali che già pregustavano la vittoria e il passaggio del turno. La rete di Emanueli a centoventi secondi dalla fine delle ostilità, invece, ha fatto sprofondare nel baratro la squadra allenata dal duo La Vaccara-Buoncompagni che con questo risultato vede svanire uno degli obiettivi stagionali, confermando il brutto momento attraversato anche in campionato. Il Santa Croce da ora in avanti dovrà puntare tutte le proprie ambizioni al campionato, nella speranza di centrare i playoff che ancora non sono certi.

La cronaca. Camarinensi ancora privi di Damiano Buscema e con un centrocampo “timido” composto da Ruscica e dal giovane Scribano. Al 18’ gli ospiti sfioravano il vantaggio con il bravo Rasà che si liberava di Basile e tirava in porta, ma sulla linea liberava Piluso. Passato lo spavento, il Santa Croce si riversava in attacco e al 20’ passava in vantaggio con Bonarrigo che raccoglieva un perfetto assist da Iurato. Gli ospiti al 30’ rimanevano in dieci per l’espulsione di Urso, ma non demordevano, mettendo più volte in difficoltà la difesa locale. Al 36’ il solito Rasà con un tiro costringeva Annese a respingere con una parata plastica; e al 40’ lo stesso attaccante peloritano colpiva la traversa con un bolide dal basso verso l’alto. Nella ripresa, al 48’, dopo due corner battuti consecutivamente, gli ospiti pareggiavano con un colpo di testa di Rasà, ma tre minuti dopo al 51’ il Santa Croce vedeva assegnarsi un rigore che Bonarrigo trasformava. Quando tutto sembrava volgere per il verso giusto per il Santa Croce, all’88’ arrivava la doccia fredda ad opera di Emanueli che beccava Annese fuori dai pali e lo trafiggeva con un beffardo colpo di testa.

IL TABELLINO

UPD SANTA CROCE –  SPORTING TAORMINA   2 – 2       

SANTA CROCE: ANNESE, PILUSO, BASILE (90’ PUMA), SCIBANO, DIMARTINO, CASSIBBA (91’ BUONCOMPAGNI), IURATO (84’ SAMMITO), RUSCICA, LA VACCARA, BONARRIGO, INCARDONA. ALL. LA VACCARA-BUONCOMPAGNI

S. TAORMINA: GULISANO, PINO, URSO, PUGLIA (75’ STRACUZZI), CAMPANELLA, TROVATO, EMANUELI, MICELI, RASA’, AMANTE (81’ MENTO), RAPISARDA. ALL. MARCO COPPA

ARBITRO: PAOLO MATARAZZO DI SIRACUSA

MARCATORI: 20’, 54’ RIG. BONARRIGO (SC); 48’ RASA’, 88’ EMANUELI (ST).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: Barravecchia segna e para, il CS Kamarina si arrende (1-4)

  Uno stop che fa male: il Kamarina perde in casa contro il più quotato Mascalucia (s…