Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Due corrieri della droga che trasportavano in auto oltre mezzo chilo di eroina pura sono stati arrestati. Lo stupefacente era ricoperto di dentifricio e nascosto tra le caramelle per tentare di ingannare il fiuto dei cani antidroga. Le manette sono scattate per due catanesi di Castel di Iudica: Rosario Santamaria, 56 anni, e sua moglie, Maria Rizzo, di 53. La droga era nascosta all’interno della borsa della donna. I due viaggiavano su un’auto che non si era fermata ad un posto di controllo della polizia in contrada Coffa. Il mezzo è stato quindi inseguito e bloccato. Sotto interrogatorio l’uomo si sarebbe assunto la responsabilità dell´accaduto, sostenendo l’estraneità nella vicenda della moglie. Il racconto non è stato creduto verosimile dagli inquirenti, secondo cui marito e moglie facevano da corriere per il trasferimento di eroina. I due sono stati condotti in carcere: lui a Ragusa e lei nella sezione femminile della casa circondariale di Catania. (corrierediragusa.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio – Santa Croce, Lucenti proiettato alla sfida di Enna: “Servono rispetto e concentrazione”

Non è bastata al Santa Croce la bella vittoria di domenica scorsa contro il Frigintini per…