Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Ha tentato di rubare un’auto, ma è stato scoperto e ha terminato la sua cavalcata (poco) gloriosa fra le serre. E’ successo domenica sera, intorno alle 19, alle porte di Santa Croce: un ladro ha fatto irruzione in una villetta saltando il cancello, poi ha portato via la macchina approfittando delle chiavi all’interno. Ma la sparizione della Citroen non è passata inosservata. In pochi minuti la vittima del furto si è accorto di quanto accaduto e ha organizzato le ricerche insieme ad alcuni familiari. Utilizzando il sistema satellitare presente a bordo, l’auto è stata localizzata. Il guidatore, dopo aver mirato verso Scoglitti, ha avuto l’infelice idea di far ritorno a Santa Croce, dove è stato sorpreso a poche centinaia di metri da un rifornimento di benzina. Ne è nato un breve inseguimento: poi il malvivente ha deciso di abbandonare la macchina e darsela a gambe in mezzo alle serre, dove ha fatto perdere le proprie tracce. Ma le telecamere di videosorveglianza di un’officina, dove il satellite ha segnalato il transito della macchina, permetteranno (forse) di risalire all’identità del malvivente. Che in questo modo potrebbe terminare la sua corsa in prigione, piuttosto che fra zucchine e pomodori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Vittoria: uomo appicca il fuoco a un distributore di benzina, tragedia sfiorata

Poteva avere conseguenze inimmaginabili e gravissime l’atto incendiario di un vittoriese d…