Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si chiama Ignazio Giardina ed è di Pozzallo il comandante della nave da crociera Costa Fascinosa, da cui sono sbarcati alcuni turisti italiani nelle ore dell’attentato di Tunisi. Al Museo Bardo hanno perso la vita 24 persone di cui 4 italiani. Giardina, che vanta oltre 30 anni di navigazione in mare, si è imbarcato a gennaio ed è previsto che sbarchi il 28 aprile. La moglie, che ha sentito l’uomo al telefono, è stata contattata dall’agenzia Agi: “Sappiamo quanto sapete voi. Mi è apparso tranquillo e mi ha detto di non preoccuparmi e che la situazione sulla nave è sotto controllo”. Sul tema è intervenuto anche il sindaco di Pozzallo, Luigi Ammatuna: “L’intera comunità è in apprensione e condanna, duramente, il gesto”. L’attentato di Tunisi, operato da tre terribili criminali, è stato accolto positivamente da Isis (che non l’ha ancora pienamente rivendicato). Alla carneficina non ha partecipato, per fortuna, una famiglia di Scicli, che si trovava in crociera sulla Costa Fascinosa ma non avrebbe partecipato all’escursione del Bardo per “una banale indisposizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

P.Braccetto, ciò che resta dell’alluvione: “Detriti e rifiuti sulla spiaggia,intervenite!”

L’associazione “Per Punta Braccetto”, denuncia e lamenta da molti giorni il mancato …