Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Le festività al “Fabio Besta” per la ricorrenza di San Giuseppe hanno avuto un esito più che positivo. La notorietà che ha raggiunto la cena ha attirato diverse scolaresche del territorio ragusano. Considerevole è stato l’impegno degli alunni e dei loro genitori, ma non meno importanti sono stati i doni portati da alcuni visitatori e ciò ha reso la cena ancora più bella, non solo per l’impegno dei paesani ma anche per la palese emozione che il gesto ha creato. Quest’anno il prefetto di Ragusa è venuto a farci visita lasciando tra le mura dell’istituto qualche parola di gratitudine. Tra i vari visitatori, alcuni sono intervenuti aggiungendo un piccolo dono alla cena. Quest’anno i componenti della Sacra Famiglia della cena dell’istituto sono stati il signor Pasquale Azzaro (detto Pasqualino) nelle vesti di San Giuseppe, la giovane Erisa Hoxholli nelle vesti di Maria e il piccolo Orazio Cappello nelle vesti del giovin Gesù. Le giornate festive sono passate velocemente, ma anche quest’anno hanno lasciato quel sentimento tipico di unione e affetto che vi e all’interno di una famiglia.

(a cura di Giampaolo Germano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

A Natale vi conciamo per le Feste! Programma quasi pronto, le anticipazioni

Si parte con la sfilata degli elfi e dei Babbi Natale questo pomeriggio, alle 17, per le v…