Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

I Carabinieri della Tenenza di Scicli, in occasione dei festeggiamenti di San Giuseppe, hanno effettuato un’ operazione di polizia giudiziaria finalizzata alla verifica del corretto uso e regolare allaccio di energia elettrica nel Comune di Scicli. L’attività di verifica  è stata estesa  sia ad attività commerciali a grande consumo di energia (macellerie, bar, supermercati) sia a case di proprietà privata del paese.

Nel corso del servizio, i militari dell’Arma, unitamente a personale dell’ENEL, hanno proceduto al controllo di alcune roulotte parcheggiate nei pressi di Via Vasco da Gama ed hanno notato subito qualche anomalia. Infatti, nell’occasione, due roulotte, di proprietà di alcuni giostrai presenti a Scicli per la festa di San Giuseppe,  sono risultate allacciate abusivamente alla rete aerea pubblica di fornitura elettrica.

Pertanto, i Carabinieri hanno proceduto al deferimento in stato di libertà alla procura della Repubblica presso il tribunale di Ragusa dei due proprietari delle roulotte, R.A., classe ’82 e Z.A., classe ’84, entrambi catanesi che dovranno rispondere del reato di furto aggravato di energia elettrica. Intanto sono in corso gli accertamenti per verificare a quanto ammonta il danno effettivamente arrecato alla società Enel energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Modica – Trovata la grotta della droga: arrestato 53enne dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica hanno tratto in arresto in flag…