Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E fu così che vissero felici e contenti. Si ripete, nel musical che il Laboratorio Teatrale Kreatimondo, diretto da Tiziana Bellassai, ha messo in scena presso il Teatro Comunale di Vittoria nei giorni 8 e 9 aprile, la straordinaria magia di una favola, che ha incantato nel corso dei secoli milioni e milioni di lettori delle ‘Mille e una notte’. “Mi vogliono cambiare, la mia vita è solamente mia… Da oggi io sarò soltanto donna, solamente mia, innamorata forse di un’idea che so… che è quella giusta”, così canta Jasmine, principessa di un tempo passato, ma allo stesso tempo donna di questi giorni, padrona delle sue idee e della sua libertà di scegliere come suo sposo il ladruncolo Aladin, diventato principe grazie ai poteri della lampada magica e del suo genio.

Nello spettacolo rivivono le strade di Baghdad, si ammirano i tesori della Caverna delle Meraviglie e la Lampada Magica e il tutto fa addentrare nei più nascosti desideri dell’animo umano, dalla malvagità di Jafar all’amore senza barriere dei due giovani Jasmine e Aladin. Alla fine dello spettacolo si esce dal teatro con il cuore più leggero, perché, come canta Aladin “niente è impossibile perché i sogni si avverano e noi giorno dopo giorno scopriremo che il futuro sarà tutto da inventare e non servono magie.”

Una fiaba per grandi e piccini messa in scena grazie anche alla generosità del Comune di Vittoria, che ha messo a disposizione gratuitamente i locali del Teatro, e ad alcuni sponsor che hanno supportato in parte i costi della realizzazione. Eccellente l’interpretazione di Biagio Giannì nel ruolo di Aladin, di Giorgia Incremona nel ruolo di Jasmine, di Filippo Rosano nel ruolo del Genio e di Riccardo Cucuzza nel ruolo di Jafar. Da citare anche la recitazione di Valentina Cannizzo, Matteo Tomasello, Simone Puglisi, Sebastiano Presti, Stefania Aronica, Elisa Ravalli e Chiara Invernino. Molto belle le coreografie curate da Roberta Piccilli, direttrice della Scuola di Danza Tersicore. Il ricavato delle due serate è stato devoluto all’Associazione ‘Noi con Voi Insieme’ di Comiso.

(a cura di Ermocrate)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Comiso, arrestato rapinatore violento: ha aggredito e derubato due persone

I fatti sono accaduti la notte scorsa a Comiso: due distinti, gravi episodi a distanza di …