Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Nel tardo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Ispica, nel corso degli appositi servizi di contrasto ai furti predisposti dal Comando Provinciale di Ragusa, hanno sorpreso all’interno dell’area turistica “Parco Forza”, in prossimità della via Ispica, Provenzano Domenico, classe ’66, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici, mentre era intento ad asportare alcune protezioni in ferro dell’illuminazione comunale installata lungo il viale turistico. Lo stesso aveva già divelto 22 griglie in ferro e le aveva accantonate a ridosso del muro di cinta recuperando complessivamente 10 kg di ferro arrecando un danno alla città di circa 1.000,00 euro non coperto da assicurazione.

Al termine delle formalità di rito i militari dell’Arma hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto e, su disposizione del sostituto procuratore di turno, lo hanno tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. La refurtiva è stata restituita all’ufficio tecnico del Comune di Ispica per la rimessa in sicurezza dell’impianto di illuminazione.

Un Commento

  1. Nunzio

    7 agosto 2015 a 12:04

    Mai stato ad Ispica.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Inaugurata nuova sede dell’ANMIL: presenti anche gli onorevoli Ragusa e Dipasquale

E’ stata inaugurata sabato 18 novembre la nuova sede dell’ANMIL (Associazione …