Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Proseguono i controlli serrati di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale in città. Gli uomini delle forze dell’ordine, nel tardo di pomeriggio di lunedì, hanno disposto un controllo di documenti e mezzi di locomozione in via Rinzivillo, nei confronti dei cittadini immigrati che presidiavano l’area a ridosso della centralissima piazza Vittorio Emanuele e di via Caucana. L’intervento rientra nel piano di contrasto dell’immigrazione clandestina e del ripristino dell’ordine pubblico e della legalità in paese. Il circolo Fratelli d’Italia di Santa Croce ha accolto con favore l’operazione interforze: “Nessun ubriaco molesto, zero spacciatori, nessuna bottiglia volante o coltelli rotanti, nessun incivile che urina nelle viuzze, nessun cumulo di cocci e bottiglie di birra, presenze al bar? Non pervenute… zero risse. Questa era la Santa Croce di venti anni fa – scrivono su Facebook -. Questo è il paese che vorremmo!!!”. Ma non è ancora il paese reale: nei giorni scorsi, infatti, ci sono giunte parecchie segnalazioni riguardo al comportamento irrispettoso di alcuni stranieri: da un ubriaco molesto all’interno di un supermercato, passando per alcuni incivili che orinavano sulle pareti di alcune abitazioni adiacenti a piazza Vittorio Emanuele. Il peggio non è ancora passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, il CS Kamarina contro la capolista Ispica: “Loro cazzuti, ma noi…”

Dopo il filotto vincente di inizio stagione, il CS Kamarina attraversa le prime difficoltà…