Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Dopo aver pranzato in un nota trattoria del centro di Ragusa, è scappato senza pagare il conto, inseguito dalla proprietaria. E’ accaduto a Ragusa verso le ore 14,00 dell’altro ieri. L’uomo, dopo aver pranzato in un noto locale di via S.Anna, unitamente ad altre due persone, delle quali una minorenne, al momento di pagare si è allontanato di corsa senza pagare il conto, inseguito dalla proprietaria e da una dipendente. Una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Scoglitti, che transitava per caso, si è messa sulle tracce del soggetto che stato bloccato, grazie anche all’ausilio di una pattuglia della Polizia di Stato intervenuta a seguito della chiamata della proprietaria del ristorante.

Il soggetto è stato identificato per BRUGALETTA Aldo, cl. 1958, ragusano, pluripregiudicato che, nella circostanza, ha opposto resistenza agli operanti, tanto da essere stato arrestato anche con l’accusa di resistenza e oltraggio a P.U., lesioni personali e insolvenza fraudolenta. Dopo le formalità di rito il Brugaletta è stato condotto presso la propria abitazione di Ragusa, agli arresti domiciliari, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott.ssa Monica MONEGO, dinanzi alla quale dovrà rispondere dei reati in argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Inaugurata nuova sede dell’ANMIL: presenti anche gli onorevoli Ragusa e Dipasquale

E’ stata inaugurata sabato 18 novembre la nuova sede dell’ANMIL (Associazione …