Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il CS Kamarina calcio a 5 questa volta non fa sconti e nella seconda giornata della poule promozione per l’accesso al campionato di serie C1, vince in trasferta contro la Virtus Milazzo (2-1 il risultato finale), mettendo una seria ipoteca all’approdo nella massima serie regionale. La squadra di Concetto Salone si è quindi subito riscattata dalla sfortunata sconfitta di Altofonte e con una gara accorta si è imposta contro i vogliosi avversari. Non è stata certo una partita facile per Alessandrà e soci, ma la tattica offensiva studiata da mister Salone ha avuto gli effetti sperati. Il Kamarina, infatti, dopo aver saputo attendere le sfuriate dei locali, li ha colpiti cinicamente, prima con Gianni Emmolo e, subito dopo aver subito il pareggio, con Federico Campo. “ Abbiamo sofferto, ma alla fine ha vinto la squadra che più meritava. – dice Concetto Salone – Potevamo gestire la gara in un altro modo se non avessimo sbagliato eccessivamente sotto porta. La nostra imprecisione, infatti, ha mantenuto sempre a galla i nostri avversari che seppur mancanti di due pedine fondamentali ci hanno fortemente impegnati. Con questi tre punti conquistiamo un’ottima posizione nella graduatoria dei ripescaggi e con un’eventuale vittoria, sabato prossimo nell’ultima giornata contro il Pro Gela, potremmo perfino arrivare in testa al girone se l’Altofonte perdesse. I conti – continua Salone – naturalmente li faremo al termine della gara, in questo momento l’importante è preparare bene la gara di sabato prossimo che ci vedrà ritornare in casa davanti al nostro splendido pubblico che ha una voglia matta di festeggiare la promozione in serie C1”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, replica del Santa Croce alla Real Boys: “Troncata ogni collaborazione”

Al comunicato reso qualche giorno fa dall’A.S.D. Real Boys Santa Croce (clicca qui p…