Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Per Fabio Emmolo, presidente della locale sezione camarinense, donare il sangue è un dovere civico e diventa solidale per i tanti che ne hanno bisogno. È stata una domenica ricca di donazioni e anche di riconoscimenti per alcuni donatori che hanno ricevuto i distintivi di bronzo, d’argento e anche il distintivo d’oro per aver effettuato le 50 donazioni, tutti simboli di una cultura volta ad uno stile di vita sano e positivo.

Nelle foto Salvatore Mandarà, Giuseppe Criscione, Salvatore Terranova, Antonino Rinaldi, Gaetano Venturelli e i dirigenti Avis Pippo Mainenti e Guglielmo Pagano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Il comune di S.Croce contro la violenza sulle donne: il programma di sabato

L’amministrazione Comunale di Santa Croce Camerina, con un programma di iniziative, …