Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un clamoroso blackout nell’ultimo minuto costa a Ragusa lo scudetto del basket femminile. Dopo una partita condotta dall’inizio alla fine, la Passalacqua si arrende a Schio per il secondo anno consecutivo: 69-66. La squadra di Nino Molino, avanti di sei (59-65) al 39′, si è arresa al canestro di Macchi nel finale. Non bastano i 24 punti di una strepitosa Ashley Walker (che però perde una palla banale nel finale) e i 16 di Cinili. Malissimo invece l’altra americana Pierson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Nota del gruppo Partecipiamo: “In città i branchi di randagi si moltiplicano”

Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo consiliare di Ragusa “PARTECIPIAMO”…