Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

E’ stato convalidato lunedì l’arresto di G.G., 40enne di Santa Croce, con l’accusa di usura. L’uomo è stato interrogato in carcere, per circa due ore, dal magistrato Giovanni Giampiccolo, alla presenza del suo avvocato Giorgio Assenza. L’operazione, sui cui vige grande discrezione, è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza, che venerdì scorso ha proceduto a una perquisizione domiciliare e all’arresto dell’uomo. Le indagini condotte dai finanzieri del Comando provinciale, coordinate dal sostituto procuratore Valentina Botti, potrebbero riservare nuovi ed eclatanti sviluppi – scrive il ‘Corriere di Ragusa’ – coinvolgendo magari soggetti di alto spessore del tutto insospettabili. Durante l’interrogatorio G.G. avrebbe negato il reato dell’usura, limitandosi a dire di aver ricevuto dei soldi precedentemente prestati. Ma nuovi sviluppi sono attesi nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Travolto dalla fresatrice: muore un tunisino di 59 anni alle porte di S.Croce

Un tunisino classe ’58 è morto oggi pomeriggio, alle porte di Santa Croce Camerina, in seg…