Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Il sindaco di Santa Croce Camerina, Franca Iurato, ha sottoscritto giovedì 14 maggio a Ragusa, uno schema d’accordo con il Tribunale per fare svolgere specifiche attività a soggetti condannati all’esecuzione di lavori di pubblica utilità in settori specifici della struttura organizzativa dell’ente. Il documento si inserisce nel più ampio accordo quadro, su questo tema, che il Tribunale di Ragusa aveva sottoscritto con l’Ufficio Esecuzione Penale Esterna di Siracusa. La firma al documento è stata apposta dal primo cittadino, dal presidente del Tribunale, Giuseppe Tamburini, alla presenza della dirigente comunale del settore Servizi sociali, Mimma Donzelli. Saranno massimo due i condannati alla pena del lavoro di pubblica utilità che potranno essere chiamati a prestare la loro attività, non retribuita, in favore della collettività, in settori della cura del verde pubblico, protezione civile, tutela del patrimonio, randagismo e servizi sociali. A cadenza semestrale, sarà realizzata una specifica relazione sulle modalità di svolgimento delle attività previste. “Una iniziativa a cui abbiamo aderito – afferma il primo cittadino – considerate le molteplici valenze e gli indubbi vantaggi: da un lato per favorire il reinserimento sociale dei soggetti coinvolti, dall’altro perché sarà reso un servizio utile ed importante alla collettività”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Consiglio, Zago fonda gruppo “Diventerà Bellissima”: “Ma resto all’opposizione”

“In un momento in cui il movimento politico “Diventerà bellissima”, che è stat…