Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Si è dimesso dall’incarico lo psichiatra che era stato incaricato, dal Tribunale per i minorenni di Catania, di redigere una perizia sulla «capacità genitoriale» di Veronica Panarello, la donna detenuta nel carcere di Agrigento con l’accusa di avere ucciso il figlio Loris. L’accertamento era stato disposto per stabilire l’affido del fratello più piccolo del bambino, che provvisoriamente è stato concesso in maniera esclusiva al padre, Davide Stival. Il professionista, che aveva già avviato i colloqui ed eseguito dei test, avrebbe dovuto proseguire con la perizia domani. Il Tribunale per i minorenni di Catania, preso atto della decisione dello psichiatra, adottata senza motivazioni ufficiali rese noti alle parti, ha sospeso la perizia in attesa di nominare un altro consulente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

P.Braccetto, ciò che resta dell’alluvione: “Detriti e rifiuti sulla spiaggia,intervenite!”

L’associazione “Per Punta Braccetto”, denuncia e lamenta da molti giorni il mancato …