Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

L’A.R.C.A.N.A, Associazione Ricreativa Culturale Archeologica Naturalistica Antropologica, fondata nel 1994, promuove, come disciplinato dall’Art.3 dello statuto interno, attività culturali, artistiche, ricreative, sportive e gastronomiche, tendenti a far conoscere e valorizzare le zone archeologiche terrestri e marine, la valorizzazione e la difesa del territorio e del mare, la difesa e la salvaguardia dell’ambiente della flora e della fauna, lo sviluppo e valorizzazione dell’arte e dell’artigianato locale delle nostre zone, lo sviluppo del senso civico tra i cittadini e in particolare lo sviluppo della protezione civile della provincia di Ragusa, avvalendosi dell’opera di radioamatori, per le segnalazioni di emergenza anche su strada.

Negli anni l’Associazione ha dato il suo contributo tramite lo svolgimento di sfilate amatoriali di cavalli, il recupero dell’area Fontana Paradiso, l’organizzazione di una rassegna videoamatoriale di cortometraggi “Cinema Anch’io”  con il regista Angelo Canzonieri tra i soci ideatori, la coordinazione del Gruppo di Protezione Civile, l’attività sportiva cavalleresca presso il parco Serra San Bartolo, la redazione e la stampa di una guida turistica “Oggi visitiamo Santa Croce Camerina” e la realizzazione di escursioni nelle zone archeologiche e naturalistiche della provincia di Ragusa.

L’associazione Arcana oggi si impegna a promuovere una campagna si sensibilizzazione contro l’abbandono e il randagismo in collaborazione con la coordinatrice comunale dell’Enpa, la riqualificazione di aree archeologiche e naturalistiche sul territorio dell’intera provincia, anche con la collaborazione della coordinatrice comunale di Fare Ambiente, escursioni turistiche guidate con la collaborazione dell’associazione culturale Xanadu (Museo del fumetto), l’organizzazione di giornate dedicate all’arte e alla cultura in occasione del 21° anniversario della fondazione mirata a far conoscere le doti artistiche e culinarie del nostro territorio. Inoltre, i volontari dell’associazione producono con antiche ricette tramandate, prodotti naturali come l’ olio di iperico (erba di san Giovanni), l’alcol di ruta e il sapone artigianale per la cura del corpo. Il presidente Angelo Giannì presenta così l’associazione che può essere seguita sulla propria pagina facebook e prossimamente anche sul sito ufficiale, perché solo con l’impegno e la collaborazione di tutti potrà essere raggiunto l’obbiettivo comune di crescita e salvaguardia del nostro bagaglio culturale.

(a cura di Rosuccia Agnello)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa Ibla, al Donnafugata una mostra sulle amanti di Rossini, Bellini e Verdi

Tre grandi teatri italiani “racchiusi” all’interno di uno dei teatri più piccoli al mondo …