Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La raccolta differenziata è regolamentata dalla normativa comunitaria, nazionale, regionale e comunale che prevede sanzioni per chi non utilizza gli appositi contenitori, abbandona i rifiuti sul suolo pubblico o su spazi privati visibili o danneggia il decoro urbano. A Santa Croce Camerina inizia l’estate e iniziano l’inciviltà e il malcostume dove i soliti incivili abbandonano sacchi neri pieni di tutto ciò che è stato conservato per un anno intero, oppure materassi, cucine, frigoriferi, erbacce, rami e interi alberi accostati ai cassonetti dei rifiuti.

“È molto semplice abbandonare i rifiuti fuori dai cassonetti demandando agli operatori ecologici la pulizia e lo smaltimento, invece sarebbe piu responsabile e civile separarli, mettendoli nelle campane per differenziata – spiega in una nota Fare Ambiente -. Per i rifiuti ingombranti basta telefonare agli uffici comunali per chiederne lo smaltimento. Il Sindaco e l’assessore all’Ambiente per evitare il solito degrado e per garantire igiene e salubrità pubblica, oltre ad avviare politiche di prevenzione, dovranno necessariamente attivare ordinanze per reprimere chi delinque in materia ambientale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

E’ la domenica della prevenzione: controlli di glicemia e pressione arteriosa

“Lo screening è vita”: con questo slogan l’Associazione Volontari del Soccorso di Santa Cr…