2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Comiso, apre la città dei ragazzi: 1500 giovani e numerose attività

0 137

La Città dei Ragazzi ha aperto le sue porte e ha consegnato i suoi spazi a più di millecinquecento bambini e ragazzi per cinque giorni di divertimenti, giochi, spettacoli e musica. La Vetrina Scolastica, organizzata dal Comune di Comiso in stretta collaborazione con i Dirigenti Scolastici e i Docenti delle Scuole di Comiso e Pedalino, è stata inaugurata con l’esecuzione dell’Inno di Mameli da parte dell’orchestra composta dagli studenti della Scuola Media ‘G.Verga’ e il taglio del nastro da parte del Sindaco Filippo Spataro, assieme al Sindaco dei Ragazzi Sofia Sallemi. Gli interventi del Presidente del Consiglio Comunale Gigi Bellassai, degli Assessori Fianchino e Sanfilippo, dei Dirigenti Scolastici Lauretta e Scebba, della Dirigente dell’Assessorato alle Politiche Sociali Emanuela Siragusa e del Garante per i diritti dell’infanzia Calogero Termini, hanno messo in risalto l’importanza di questa manifestazione del 2015 che, avviata nelle varie scuole già dal novembre 2014, porta sul palco e attorno a esso il lavoro di centinaia e centinaia di giovani scolari e studenti su tematiche attuali e culturali. La Direzione artistica dell’evento è stata affidata all’attrice Tiziana Bellassai che porterà sulla scena anche i giovani attori del Laboratorio Teatrale Kreatimondo. La cerimonia di premiazione dei lavori più meritevoli si terrà domenica 7 giugno alle 18,30 sempre nel cortile della Pinacoteca di Comiso.

(a cura di Ermocrate)

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.