Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Hanno utilizzato un flex per aprire i bancomat notturni di due aree di distribuzione carburanti a Modica. I ladri hanno agito di notte, tra l’una e le tre in Contrada Gisirellla nei pressi del Viadotto Guerrieri. Hanno letteralmente aperto la cassa dove vengono inserite le banconote per il fai da te ed hanno portato via il denaro contante. Sono due le aree di servizio Agip, una di fronte l’altra, con due gestori diversi, un modicano e un comisano.

Nel primo caso hanno trovato circa 400 euro, poiché il gestore aveva svuotato la “vaschetta” al momento della chiusura, nel secondo distributore il bottino è stato più consistente, circa duemila euro. Quando è stato lanciato l’allarme oramai era troppo tardi. Non è improbabile che gli autori abbiano chiuso con qualche catena l’accesso ai due distributori in modo da potere agire indisturbati. Ai due gestori non è rimasto altro da fare che denunciare i furti. Sono i carabinieri che si stanno occupando della vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Inaugurata nuova sede dell’ANMIL: presenti anche gli onorevoli Ragusa e Dipasquale

E’ stata inaugurata sabato 18 novembre la nuova sede dell’ANMIL (Associazione …