Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Un imprenditore è stato ferito con tre colpi di pistola da un bandito che aveva fatto irruzione nella sua villa. La vittima, dopo essere stata sequestrata con moglie e due figli adolescenti in una grande cuccia per cani, è riuscita a liberarsi, ma il rapinatore, che indossava un passamontagna, lo ha scoperto e ha esploso 10 colpi di pistola, centrandolo tre volte. L’imprenditore, che è ricoverato con una prognosi di 45 giorni, si è finto morto e il bandito è fuggito. Indaga la polizia di Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Inaugurata nuova sede dell’ANMIL: presenti anche gli onorevoli Ragusa e Dipasquale

E’ stata inaugurata sabato 18 novembre la nuova sede dell’ANMIL (Associazione …