Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

“Ha 8 anni, ma la mentalità di un bambino di 13. Per me è speciale”. Così Veronica Panarello, nel corso dell’interrogatorio dell’8 dicembre che sancirà il suo arresto, parla di fronte al procuratore Petralia del figlio Loris, morto il 29 novembre a Santa Croce. La madre, in carcere da mesi, è l’unica accusata del suo omicidio. Le immagini, fin qui inedite, sono state mostrate dal TG1 e dalla trasmissione ‘Porta a Porta’, oltre ad essere riportate dal sito del ‘Corriere della Sera’. Ritraggono, dall’alto, una donna confusa e disperata. Che piange e poi asciuga le lacrime per chiedere cosa c’entri la morte del figlio con il suo passato tormentato. CLICCA SOTTO PER GUARDARE I VIDEO

PARTE 1

PARTE 2

PARTE 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, 2ª Categoria: Occhipinti e Vespertino, l’Atletico vince senza strafare

L’Atletico è brillante solo a tratti, ma basta un gol per tempo per aver ragione della Leo…