Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Per la terza domenica consecutiva le consigliere comunali di Ragusa, Sonia Migliore e Manuela Nicita, insieme ad una nutrita rappresentanza del Direttivo del Laboratorio politico culturale 2.0, hanno affiancato gli abitanti di Passo Marinaro e Branco Piccolo in questa protesta. “Rinnovo ancora una volta – dichiara Sonia Migliore – l’invito all’Amministrazione a venire qui e toccare con mano il disagio di questi abitanti. Non sarebbe male se, una domenica, l’assessore al ramo ed il sindaco e (perché no) anche i consiglieri di maggioranza, si facessero una passeggiata, per parlare con queste persone, per ascoltare le loro richieste, ma se ciò non fosse possibile, che li convochino, un giorno qualsiasi della settimana e non solo per rassicurarli, ma per trovare delle soluzioni condivise. Le problematiche sono tante, ma ricordiamolo – continua la Migliore – sono di facile soluzione, basta solo volerlo. Mi spiace che l’assessore Zanotto, nei giorni scorsi, abbia pensato di accusarci di voler strumentalizzare questi cittadini. Noi diamo solo manforte a queste persone, stiamo solo provando a fare da cassa di risonanza alla loro protesta. Nessuna strumentalizzazione, anzi: non andrebbe mai dimenticato che, uno dei ruoli del politico e di chi fa attività politica è quello di stare sempre al fianco dei cittadini. Oggi – conclude la portavoce in Consiglio comunale del Lab. 2.0 – con Tony Battaglia, presidente dell’Associazione Passo Marinaro, e con gli altri abitanti delle due contrade, abbiamo deciso di alzare il tiro, di organizzare presto qualcosa di diverso e di nuovo, del quale daremo opportuna comunicazione alla stampa, perché tutti devono venire a conoscenza di questa situazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Libera…Mente: una “panchina rossa” per dire no alla violenza sulle donne

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le don…