Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Una “filiale” di Expo 2015, in corso di svolgimento a Milano, è stata inaugurata venerdì sera al Porto Turistico di Marina di Ragusa. L’Expo del Cibo Ibleo, che rimarrà aperta tutti i giorni dalle 18 alle 24, è un’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio che andrà avanti per i prossimi due mesi prima di trasferirsi (dal 27 agosto al 6 settembre) alla Sala Borsa ‘Pippo Tumino’ di Ragusa. Uno showroom del Cibo e del Turismo ibleo, degustazioni guidate, eventi culturali e ricreativi e  mostre costituiscono l’ampio menu di questa esposizione nostrana cui ha aderito anche il comune di Santa Croce, presente con uno stand per la promozione del marchio collettivo ‘Primizie di Montalbano’. Alla serata inaugurale c’erano anche due esercenti della nostra città: il Caffè Mokambo, che ha messo in vetrina l’ormai noto Macallè, e il panificio Frangipane. LA NOSTRA GALLERY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa Ibla, al Donnafugata una mostra sulle amanti di Rossini, Bellini e Verdi

Tre grandi teatri italiani “racchiusi” all’interno di uno dei teatri più piccoli al mondo …