Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

La polizia ha arrestato nel ragusano Mario Campailla, ritenuto il boss di Comiso, accusato di minacciare il sindaco per l’installazione di un palco.Secondo gli investigatori, l’uomo, più volte condannato per accociazione mafiosa e sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, ieri e negli ultimi giorni avrebbe minacciato reiteratamente il sindaco di Comiso per costringerlo a far montare il palco per gli spettacoli estivi in piazza Fonte Diana in favore del bar della sua compagna, a scapito degli altri locali concorrenti. È stato trasferito in carcere per aver violato la sorveglianza speciale. Indagini curate da squadra mobile, Digos e commissariato di Comiso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – L’Asp 7 assume 46 infermieri. Sbloccati i concorsi per 7 nuovi primari

Il Commissario dell’Azienda Sanitaria di Ragusa, dr. Salvatore Lucio Ficarra, lo aveva già…