Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Quattro appuntamenti con compagnie selezionate in ambito regionale per un sicuro divertimento. Presidenti di giuria e ospiti d’eccezione. E, come se non bastasse, un finale di serata, dopo gli spettacoli, con l’abbondante e tradizionale spaghettata. Sono alcune delle caratteristiche del Festival del teatro comico che, anche per questa stagione estiva, sarà riproposto nella splendida cornice del circolo velico di Kaucana. L’associazione culturale Palco Uno ha allestito un cartellone con quattro appuntamenti molto particolari che prenderanno il via alle 21,30. Si parte il 31 luglio con “L’altalena”, commedia brillante in tre atti, che sarà portata in scena dall’associazione Caf di Aci Catena con la regia di Turi Badalà. Presidente di giuria e ospite d’onore della serata Guia Jelo, la più grande e apprezzata attrice siciliana di teatro. Si prosegue il 7 agosto con “Ammuccia ammuccia ca tuttu pari”, commedia brillante in due atti di Pino Giambrone che sarà proposta dalla compagnia teatrale Nino Martoglio di Solarino con la regia di Davide Puglisi. Presidente di giuria e ospite d’onore della serata Turi Giordano, regista e autore catanese. Si prosegue il 13 agosto con la commedia brillante in due atti di Lloyd Chapman dal titolo “Questioni d’affari” che, portata in scena dall’associazione culturale Capuana di Catania, sarà diretta da Antonella Saeli. Presidente di giuria e ospite d’onore della serata Marcello Perracchio, grande attore ragusano televisivo e teatrale. Ultimo appuntamento venerdì 21 agosto con “Le sorprese del divorzio”, commedia brillante in due atti di A. Mars e A. Bisson, diretta da Teresa Isaja, che sarà proposta dalla compagnia teatrale Liotru di Catania. Presidente di giuria e ospite d’onore della serata Mimì Scalia, direttrice artistica del premio Angelo Musco di Milo. “La nostra associazione Palco Uno ha voluto allestire – spiega il direttore artistico Maurizio Nicastro – un cartellone che si annuncia molto speciale se si considera che le quattro compagnie che saranno proposte sono state selezione dalle oltre 40 realtà siciliane che hanno aderito al nostro bando. E’ un segnale molto interessante che, soprattutto, ci fa comprendere come, in occasione della rassegna, il divertimento sarà assicurato. Noi ce la metteremo tutta per fare in modo che si possano trascorrere quattro serate in maniera speciale, all’insegna della più sana spensieratezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

P.Secca, ultima serata con Libri d’aMare: tocca al giornalista Gaetano Savatteri

Libri d’aMare 2017 è arrivata alla serata finale. Quarta e ultima presentazione, sabato 19…