Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

G.F. del 1992, pregiudicato, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, proprietario di un appartamento a Comiso, è stato denunciato dalla Polizia che, durante una perquisizione in abitazione, ha scovato sotterrate tra il rosmarino e il basilico, banconote di grosso taglio e 20 cartucce calibro 7,65.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – Inaugurata nuova sede dell’ANMIL: presenti anche gli onorevoli Ragusa e Dipasquale

E’ stata inaugurata sabato 18 novembre la nuova sede dell’ANMIL (Associazione …