Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

G.F. del 1992, pregiudicato, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, proprietario di un appartamento a Comiso, è stato denunciato dalla Polizia che, durante una perquisizione in abitazione, ha scovato sotterrate tra il rosmarino e il basilico, banconote di grosso taglio e 20 cartucce calibro 7,65.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa – L’Asp 7 assume 46 infermieri. Sbloccati i concorsi per 7 nuovi primari

Il Commissario dell’Azienda Sanitaria di Ragusa, dr. Salvatore Lucio Ficarra, lo aveva già…