Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Giocoleria, acrobatica di base, equilibrismo e clown. Con particolare attenzione alla creazione di un contesto ludico nel quale sviluppare le relazioni all’interno del gruppo. Sono gli obiettivi che intende raggiungere l’iniziativa “E se il circo lo facciamo noi” che, promossa nell’ambito dell’Estate kamarinense 2015, si terrà domani, mercoledì 12 agosto, lungo la spiaggia delle Anticaglie, a Caucana, a partire dalle 17,30. Un momento di grande divertimento in cui si cercherà di porre la dovuta attenzione sull’elaborazione, in maniera semplice ovviamente, di quelle tecniche che solitamente sono utilizzate dagli artisti di strada e che, di solito, rendono più piacevole il trascorrere del tempo. “Quando i più piccoli – dice il sindaco Franca Iurato commentando l’iniziativa – hanno la possibilità di crescere apprendendo, anche tecniche come quelle che costituiranno l’oggetto di questo laboratorio, allora tutto avviene in maniera più naturale e spontanea. E’ chiaro che il cartellone dell’Estate kamarinense è disseminato di iniziative del genere proprio perché, come abbiamo già detto in altre occasioni, abbiamo voluto riservare grande attenzione alle esigenze dei più piccoli”. E l’attenzione verso le fasce dei fanciulli non si esaurisce, domani, solo con questo evento. Perché in piazza Concordia, a Punta Secca, prosegue l’iniziativa riguardante il minibasket in vacanza. Mentre, sempre a Punta Secca, e sempre in piazza Concordia, ci sarà il Cinelab “Cinema sotto le stelle per grandi e piccini”. In particolare, alle 21, sarà proiettata la pellicola “Mia e il Migù”, film d’animazione ambientato tra le montagne dell’America Latina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa Ibla, al Donnafugata una mostra sulle amanti di Rossini, Bellini e Verdi

Tre grandi teatri italiani “racchiusi” all’interno di uno dei teatri più piccoli al mondo …