Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Danza in primo piano. Quella d’autore, di estrazione classica. E’ il riferimento principale dell’iniziativa programmata per domani, mercoledì 19 agosto, nell’ambito dell’Estate kamarinense 2015 promossa dal Comune di Santa Croce. L’appuntamento si terrà alle 21,30 in piazza Faro a Punta Secca. Protagonista la scuola Asd Mila Plavsic che animerà uno spettacolo prestigioso, motivo di sicuro richiamo per i numerosi appassionati della zona e per chi non ha avuto modo di assistere a uno show di danza di prim’ordine. Ad esibirsi saranno tutti gli allievi della scuola che, durante la scorsa stagione, hanno lavorato in maniera dura per raggiungere risultati importanti. L’Estate kamarinense proseguirà anche giovedì 20 agosto con altri tre eventi. In particolare, in piazza Concordia, a Punta Secca, ci sarà il cinelab “Cinema sotto le stelle per grandi e piccini” a partire dalle 21. In piazza Faro, invece, sempre a Punta Secca, una serata musicale sul tema “Pippo Canta Adamo”, un tributo che Pippo Catalano vuole rendere sia al mitico cantante Salvatore Adamo che a tutto il suo numerosissimo pubblico che da anni lo segue con calore. Inoltre, a Casuzze, sempre in orario serale, in corso Oceano Atlantico, all’altezza della rotatoria, a partire dalle 21,30, si terrà lo spettacolo musicale all’insegna del rock e del blues con il gruppo Stracoustic Trio. “Mercoledì e giovedì – dice l’assessore allo Spettacolo, Giansalvo Allù – sono in programma una serie di appuntamenti di sicuro richiamo per gli appassionati di vari generi di intrattenimento. Continuiamo, dunque, a catalizzare l’attenzione di residenti e villeggianti, oltre che dei visitatori, con delle iniziative di sicuro interesse. Senza dimenticare che sabato 22 agosto sarà il momento della notte di suoni e sapori a Punta Secca, vale a dire la notte bianca che si è ritagliata, negli ultimi anni, un importante successo e che è particolarmente attesa da tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Ragusa Ibla, al Donnafugata una mostra sulle amanti di Rossini, Bellini e Verdi

Tre grandi teatri italiani “racchiusi” all’interno di uno dei teatri più piccoli al mondo …