Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Dalla festa della Madonna del Tindari in programma a Punta Braccetto all’animazione per bambini in programma lungo la spiaggia delle Anticaglie, a Caucana. Sono i due appuntamenti che si terranno domenica 23 agosto, inseriti nel cartellone dell’Estate kamarinense 2015 promossa dal Comune di Santa Croce. L’iniziativa religiosa è molto attesa, non solo dai fedeli. Ogni anno sono in numero sempre crescente i partecipanti. Ci sarà anche la presenza dei musicisti del Risveglio bandistico kamarinense. La celebrazione è molto sentita tanto che in passato la comunità camarinense aveva stretto un gemellaggio con il santuario della Madonna Nera di Tindari. Vale la pena di ricordare che mons. Carmelo Ferraro, arcivescovo emerito di Agrigento, e che fu indimenticato vescovo di Patti dal 1978 al 1988, nella diocesi dove ha sede il santuario, ben 37 anni promosse nella frazione in cui ricadeva la sua abitazione, Punta Braccetto appunto, la devozione alla Madonna del Tindari, portando in dono agli abitanti una piccola statua. E da allora, ogni anno, la cerimonia a cui sarà possibile assistere domenica si ripete senza soluzione di continuità. L’altro appuntamento è quello in programma alla spiaggia delle Anticaglie con gli animatori per i più piccoli che, ancora una volta, a partire dalle 17,30, sempre domenica 23 agosto, cercheranno di coinvolgere i bambini e i ragazzi in maniera attiva per farli diventare parte di un gruppo e garantire la piena riuscita di una serie di iniziative che, nel corso dell’estate, hanno riscosso parecchio successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Tre cori cantano il Natale: in chiesa Madre la rassegna dell’Unitre LE FOTO

La Parrocchia “San Giovanni Battista” di Santa Croce Camerina ha ospitato, sabato 16 dicem…