Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Sta riscuotendo grandi consensi fra i giovani l’Open Depòt Lab, il laboratorio di musica allestito presso la Biblioteca Comunale di Santa Croce Camerina in occasione di Oltremente015 Festival di Jazz Contemporaneo, in programma i prossimi 28-29 e 30 agosto a P.zza Torre a Punta Secca. Il laboratorio prevede l’interazione di giovani musicisti, provenienti da bande o scuole di musica del territorio,  guidati dal contrabbassista e compositore Alessandro Nobile e dal batterista e compositore special guest Jimmy Weinstein. I ragazzi continueranno il percorso già intrapreso di scoperta e studio della musica d’insieme, formando così un ensemble che si esibirà nella giornata conclusiva del festival. Il laboratorio si svolgerà dal lunedì al sabato e si  concluderà in P.zza Torre a Punta  Secca (domenica 30 agosto ore 22.30), con l’esibizione dei giovani musicisti diretti da Jimmy Weinstein.

“Quest’anno il laboratorio è sicuramente cresciuto- spiega Alessandro Nobile-, innanzitutto perché si confermano gli iscritti dell’anno precedente a cui se ne sono aggiunti nuovi, grazie soprattutto alla continuità avuta quest’anno con il laboratorio invernale promosso dall’amministrazione comunale di S.Croce Camerina, e poi in questa edizione i giovani musicisti avranno la possibilità di confrontarsi e imparare da un musicista come Jimmy Weinstein che forte di un’esperienza decennale di direzione di musica di insieme nel contesto europeo darà ai ragazzi, ne sono certo, tanti stimoli e informazioni necessarie alla riuscita di una buona musica”.

Come si svolgono gli incontri?

“Gli incontri si svolgeranno presso la Biblioteca Comunale di S. Croce Camerina tutti i giorni dal lunedì 24 al 30 Agosto dalle 15.30 alle 19.30. Nella terza e ultima sera del festival Oltremente015 si terrà il concerto finale del laboratorio con la direzione di Jimmy Weinstein. Il laboratorio è aperto a tutti i musicisti e in forma gratuita, vi è anche la possibilità di assistere come uditori”.

La musica elemento di crescita e condivisione: uno stimolo per i ragazzi?

 “La musica e l’arte in generale – afferma ancora Alessandro Nobile- sono elementi di crescita importanti e spesso vi è un’offerta ridotta, soprattutto per quanto riguarda la musica sono sempre meno gli stimoli ambientali a cui i giovani sono sottoposti, per fortuna nel nostro territorio rimangono forme di aggregazione musicale quali le bande di paese, da cui il laboratorio attinge a piene mani, trovando ragazzi musicalmente preparati e aperti a nuove forme di espressione musicale.  Inoltre fare musica d’insieme permette ai ragazzi di migliorarsi nell’ascolto e nel rispetto dell’altro, imparando che l’espressione individuale e importante tanto quanto il lavoro di squadra. Infine i ragazzi impareranno moltissimo anche dall’ascolto dei concerti dei musicisti professionisti che suoneranno dal 28 al 30 agosto in P.zza Torre nelle serate del festival. Poco importa se domani saranno musicisti, avvocati o artigiani o altro ancora… credo sia importante si formino personalità aperte e interessate alla musica “d’arte” e all’ascolto in generale affinché ognuno possa esprimere la parte migliore di se stesso”.

Per quanto riguarda i concerti, in questa seconda edizione Oltremente015 ospiterà musicisti di rilievo nel panorama jazz, che presenteranno al pubblico le loro nuove produzioni. Il festival si aprirà Venerdì 28 Agosto alle ore 21.30 con Gianni Gebbia Magnetic Trio, proseguirà Sabato 29 Agosto con Giuseppe Guarrella Niwas Quartet feat. Mara Marzana, infine si concluderà Domenica 30 Agosto con un doppio appuntamento: alle ore 21.30  con Naked Sound Ensemble e alle ore 22.30  con Open Depòt Lab with Jimmy Weinstein. Tre serate dedicate al jazz in un progetto musicale che coniuga la musica contemporanea, il jazz ed il territorio attraverso concerti e laboratori musicali. La manifestazione, promossa dall’Associazione Culturale Quattroetrentatre, forte del successo di pubblico e critica specializzata riscontrato lo scorso anno, vuole consolidare gli obiettivi della prima edizione: quello turistico, creando un appuntamento di alto  livello artistico, con  personalità  e  progetti artistici di respiro nazionale  ed  internazionale, e quello didattico, aggregando i  giovani  del  territorio  in  un  laboratorio  di musica  d’insieme,  dove  possono sperimentare non solo la loro personale capacità tecnica e attitudine creativa, ma anche e soprattutto vivere un’esperienza di gruppo nel rispetto dell’altro.

Programma completo:

>Gianni GebbiaMagnetic Trio

(Gianni  Gebbiasax, Gabrio Bevilacqua contrabbasso,Carmelo Graceffabatteria)

 >Giuseppe GuarrellaNiwas Quartet feat. Mara Marzana

(Giuseppe Guarrella contrabbasso,Salvo Scucces vibrafono, Mara Marzana voce,Giampiero Fronte sax, Emanuele Primavera batteria)

>Naked Sound Ensemble

(Alessandro Nobile contrabbasso,Jimmy Weinstein batteria, Salvo Scuccesvibrafono)

>Open Depòt Lab conductorJimmy Weinstein

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Tre cori cantano il Natale: in chiesa Madre la rassegna dell’Unitre LE FOTO

La Parrocchia “San Giovanni Battista” di Santa Croce Camerina ha ospitato, sabato 16 dicem…