Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Inizia la nuova stagione agonistica per il Santa Croce di mister Calogero La Vaccara che domenica pomeriggio affronterà la prima gara del mini triangolare di Coppa Italia, affrontando gli ostici biancorossi del Macchitella Gela. La gara sarà giocata sul rinnovato green del “Kennedy” e sarà la prima di due gare nelle quali il gruppo biancazzurro affronterà entrambe le formazioni gelesi inserite nel girone D di Promozione (la prossima gara dei camarinensi sarà mercoledì 16 a Gela contro l’Atletico Gela). A passare al turno successivo saranno le migliori due squadre, mentre la terza sarà eliminata dal torneo, quindi una vittoria nella gara di domenica consentirebbe ai biancazzurri di mettere in sacca una buona fetta di qualificazione. Il tecnico saccense che tiene fortemente a questa competizione, metterà in campo la migliore formazione, ma dovrà rinunciare allo squalificato Annese e al forte difensore gambiano Mohamed Jatta, ancora in attesa del tesseramento. Sarà assente alla gara come giocatore anche lo stesso tecnico La Vaccara, mentre si è aggregato alla squadra il forte difensore Andrea Buscema, classe ’96, che nello scorso campionato militava nel Modica. Inseriti nell’organico della prima squadra ci saranno anche sei giovanissimi atleti provenienti dal vivaio. Si tratta del giovane portiere Giovanni Barrera (‘99), Guglielmo Pagano (classe 2000), Provenzano Francesco (classe 2001), Gravina Angelo (classe 2000), Panusa Giovanni (classe 2000) e Molè Eric (classe 2000). “Ci dispiace tanto non avere la formazione al completo – dice il dg Claudio Agnello –. La società, infatti, tiene tanto a questa competizione e una vittoria potrebbe aprirci le porte della qualificazione. Resta, comunque, il fatto che i nostri avversari saranno agguerriti e noi dovremmo essere bravi a contenerli e colpirli al momento giusto”. L’inizio della gara è fissato per le ore 16 e l’arbitro dell’incontro sarà il signor Daniele Piccitto di Ragusa che sarà collaborato dai signori Spadaro e Cirnigliaro. Probabile formazione: La Malfa, Campo, Buscema Andrea, Gurrieri, Cassibba, Basile, Iurato, Buscema Damiano, Rimmaudo, Mascara, Incardona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio, Promozione: il Santa Croce soffre ma la sfanga, 3-1 sul Priolo

Il Santa Croce vince la sua prima partita di questo inizio di campionato, liquidando con u…