biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Il Mulino vecchio diventa una discarica: avvertita la Polizia LE FOTO

0 108

Da un lato curiosi e semplici passanti, che depongono un fiore per il piccolo Loris. Dall’altro gente senza scrupoli, che ha deciso di fare del Mulino vecchio l’ennesima discarica abusiva a cielo aperto. L’area, che si trova a pochi chilometri dal centro di Santa Croce, non gode già di buona fama a causa del terribile omicidio perpetrato ai danni del piccolo Loris Stival, trovato in quel posto – senza vita – lo scorso 29 novembre. Adesso, a questa macchia eterna, si aggiunge una problematica ambientale seria. La zona del Mulino, dove una volta le famiglie si recavano per prendere l’acqua, è diventata una deposito per rifiuti di ogni tipo: vestiario di ogni tipo, scatole, residui edilizi, grossi fusti. Nei giorni scorsi è stato sollecitato anche l’intervento della Polizia Municipale per mettere fine a questo scempio. Il divieto di scarico rifiuti, presente e ben visibile, non lo rispetta più nessuno. Anche Fare Ambiente ha segnalato il problema alle autorità competenti: “Grazie all’intervento dei vigili siamo riusciti a risalire all’identità di un incivile – spiega il coordinatore provinciale, Salvatore Mandarà -. Ma quell’area va ripulita come segno di rispetto nei confronti di chi non c’è più. Chiediamo che il sindaco Iurato e l’assessore all’Ambiente Allù abbiano tolleranza zero nei confronti di questi episodi”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.