biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Atletica, tutti i risultati di “Salti in Piazza”: a Finielli il ‘premio Cannata’

0 149

Si è svolta domenica pomeriggio, a Santa Croce Camerina, la 25ª edizione della manifestazione podistica denominata “Salti in Piazza”, gara valida come 14ª prova del Gp Ibleo di corsa. A rilevare i tempi con master e cronometri sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa. La manifestazione sportiva, organizzata dalla Uisp di Santa Croce Camerina, ha pure assegnato il premio memorial “Ivan Cannata”, nel ricordo dello sfortunato alunno-atleta morto prematuramente 5 anni fa, a Giovanni Finielli, doppio campione del Mondo di 800 e 1500 metri ai Mondiali master di Lione in Francia.

Nella categoria assoluti a tagliare il traguardo dei Km 5,600 è stato lo sciclitano Vincenzo Lorefice in forza alla Polisportiva Corso Italia di Pisa che ha bloccato i cronometri a 14’59”8, al secondo posto si è piazzato il modicano dell’Aeronautica Militare Lorenzo Cannata che ha fatto registrare il tempo di 15’08”1, mentre l’ultimo gradino del podio è andato al ragusano Cosimo Azzolini dell’Asd No al Doping che ha totalizzato il tempo di 15’20”7.

Nella categoria esordienti B e C, il più veloce a compiere un giro della piazza Vittorio Emanuele II è stato Leonardo Ottaviano dell’Asd No Al doping che ha bloccato i cronometri a 44”3 e precedendo di soli 3 decimi Vincenzo Sarrì della società Libertas di Acate, l’ultimo gradino del podio è andato a Federico Dimartino che ha fatto registrare il tempo di 49”6. Nella stessa categoria ma femminile a salire sul più alto gradino del podio è stata Laura Grande che ha realizzato il tempo di 51”2.

Nella categoria esordienti A maschile, il più veloce a compiere due giri della piazza, è stato Federico Sammartino dell’Asd Corri di Niscemi che ha fatto registrare il tempo di 1’29”4, precedendo Alessio Guastella dell’Asd No al Doping di 14”3, l’ultimo gradino del podio è andato a Matteo Grande con il tempo di 1’44”3. Nella categoria femminile ad imporsi è stata Isabella Grasso che ha bloccato i cronometri a 1’41”1.

Nella categoria Ragazzi maschile, a tagliare il traguardo dopo aver compiuto 3 giri della piazza, è stato Matteo La Rosa dell’Asd No al Doping con il tempo di 2’29”7, mentre nella stessa categoria ma femminile ad avere la meglio è stata Nadia Wyzykowska che ha realizzato il tempo di 2’45”3 e precedendo Marta Baglieri dell’Asd No al Doping di 5”4. Al termine della manifestazione sono seguite le premiazioni dei vincitori e i complimenti degli organizzatori a tutti i partecipanti.

salti in piazza

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.