Elettronica, Elettrodomestici, PC, Telefonia, Smartphone | Video Più Shop

Iniziano i preparativi per la nuova stagione calcistica della Scuola Calcio dell’U.P.D. Santa Croce. Lo staff dirigenziale e lo staff tecnico sono a lavoro per lanciare quello che sarà un nuovo anno per tutti i bambini e le loro famiglie legate alle attività di base e giovanili. Dopo i meritati mesi estivi di riposo ecco che il S.Croce riaccende i motori del settore giovanile e lo fa inserendo il tassello più importante quale il rinnovo da parte della stazione di servizio “Energy Point” di Carmelo Pisana come MAIN SPONSOR anche per la stagione 2015/2016. Un grande passo per la società che avrà al suo fianco un marchio, quello di “Energy Point”, che anche per la nuova stagione accompagnerà i bambini della Scuola Calcio e le rispettive famiglie durante tutte le attività sportive: “Il rinnovo della collaborazione con l’amico Carmelo Pisana è un passo vitale per l’intera società sportiva – dice l’attuale direttore generale dell’U.P.D. Santa Croce Claudio Agnello – il suo sostegno ci inorgoglisce e ci entusiasma in quanto mette le basi per un futuro di crescita al servizio di tanti bambini amanti del calcio e dello sport sano”. Negli ultimi anni, le attività della società sembrano aver attirato la sensibilizzazione di molte aziende che con il loro sostegno hanno fatto sì che l’apparato sportivo e organizzativo aumentasse la propria efficienza: “Grazie al sostegno dell’amministrazione comunale, delle aziende, del direttivo, delle famiglie e dei numerosi tifosi – continua Agnello – abbiamo potuto investire per migliorare la manutenzione dello stadio, le attrezzature sportive, un pulmino per le trasferte e un folto staff tecnico al servizio degli atleti, quindi il main sponsor della Scuola Calcio non può che essere un pilastro portante di tutta l’organizzazione”. Parole di soddisfazione ed entusiasmo anche da parte del titolare della stazione di servizio Energy Point Carmelo Pisana che, oltre al sensibile interesse verso le attività giovanili, risulta essere componente del consiglio direttivo della società biancoazzurra: “Il mio sostegno non poteva fermarsi esclusivamente come componente del direttivo – afferma Pisana – lo sport è una attività essenziale per la crescita e la maturità dei giovani. Entrare nelle famiglie di così tanti bambini e confrontarmi con un mondo affascinante come quello sportivo è un’opportunità stimolante e gratificante e spero che il mio aiuto sia utile alla causa anche in futuro”.

Pubblicazione1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Calcio a 5, C1: che spettacolo questi giovani, il Kamarina vince ancora (7-4)

Terza vittoria di fila in campionato per il CS Kamarina, che suda oltremodo ma batte nel f…